MedialibraryOnLine è il primo network delle biblioteche pubbliche italiane per la gestione di contenuti e servizi digitali. Il sistema permette alle biblioteche e ai sistemi bibliotecari di distribuire ogni tipologia di oggetto digitale (proveniente da 89 paesi, in 39 lingue) rendendolo accessibile ai propri utenti ogni giorno e a qualunque ora con un semplice click: e-book dei principali editori italiani, versioni digitali di quotidiani e periodici nazionali e internazionali, banche dati ed enciclopedie, archivi iconografici digitalizzati, testi storici in formato immagine; si potranno inoltre ascoltare e scaricare audio musicali e audiolibri, guardare video in streaming, assistere in live-casting ad eventi organizzati dalle biblioteche o rivederne le registrazioni archiviate. La possibilità di accedere a costi contenuti ad un numero assai più grande di documenti potenzia notevolmente il servizio che le biblioteche possono rendere ad utenti e aziende, e abbatte i costi dello stesso.

Al progetto, avviato nel 2005, ideato e sviluppato da Horizons Unlimited Srl di Bologna con la collaborazione del Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest di Milano e la Provincia di Reggio Emilia, hanno già aderito circa mille e cinquecento biblioteche di quattro regioni: Lombardia, Toscana, Emilia Romagna ed Umbria.
Oggi, grazie all’adesione del Consorzio SBCR anche la Regione Lazio può essere annoverata tra queste.


MLOL aggrega, seleziona, cataloga ed organizza in modo efficiente il servizio per gli utenti finali. L'interfaccia è semplice e amichevole: si può navigare nei contenuti per argomento e per tipologia, tramite box con icone a scorrimento, o interrogando direttamente il motore di ricerca, anche in modalità avanzata. Ovviamente, oltre a sfogliare il catalogo, si può accedere direttamente alle risorse. L'utente ha a disposizione un'utilissima Guida rapida all'uso, in grado di seguirlo passo dopo passo, e un help desk per risolvere qualsiasi difficoltà tecnica in tempo reale. Anche la pagina dedicata ai requisiti tecnici all'interno della sezione Info è particolarmente esaustiva in modo da mettere l'utente in grado di lavorare al meglio: sono indicati i requisiti di rete, la corretta configurazione del browser, i plugin necessari per la visualizzazione dei video e per la lettura e il download degli ebook a seconda del sistema operativo utilizzato. Si sta lavorando affinché la piattaforma diventi completamente accessibile anche da dispositivi mobili quali smartphone, tablet ed e-reader. MLOL ha anche una pagina Facebook e un profilo Twitter con aggiornamenti giornalieri, spazi privilegiati per dialogare con gli utenti e per comunicare novità e notizie in evidenza.
I materiali disponibili sono sia di natura commerciale, acquistati localmente o tramite contratti consortili con soggetti terzi fornitori di contenuti, sia Open Access, gratuiti o in pubblico dominio. Un servizio di consulenza per l'acquisizione di contenuti digitali viene fornito dalla Horizons Unlimited, la società bolognese che ha fornito anche il supporto tecnologico per lo sviluppo della piattaforma. L'obiettivo è di costruire con la collaborazione dei bibliotecari una sostanziosa e coerente “carta delle collezioni digitali”, rivolta agli utenti delle biblioteche pubbliche. L'auspicio è che MLOL sia di stimolo per editori, distributori e associazioni di categoria per lo sviluppo di tecnologie e modelli contrattuali innovativi per la distribuzione di contenuti digitali nelle biblioteche pubbliche italiane. In ogni modo, la crescita del network aumenterà di fatto la forza contrattuale di biblioteche e sistemi bibliotecari, consentendo loro di far valere maggiormente la propria capacità di acquisto


Scopri come entrare nel mondo di MLOL

 

BIBLIOTECHE

SOCIAL MEDIA

Chi è online?

chi è online2?

Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information