Due manifestazioni internazionali importanti per promuovere la destinazione turistica Castelli Romani: The World’s Leading Travel Trade Show di Berlino (8-12 marzo 2017) e il Moscow International Travel & Tourism Exhibition (14-16 marzo 2017).

La DMO (Destination Management Organization) Castelli Romani, ospite della Regione Lazio all’interno dello stand ENIT a Berlino, ha promosso il nostro territorio insieme a un nutrito gruppo di operatori turistici castellani. Tantissimi i contatti raccolti dai nostri operatori nei primi tre giorni riservati al business, e tanti anche i contatti e il materiale distribuito nei due giorni aperti al pubblico che hanno visto la presenza di 60.000 persone. Per l’occasione la DMO oltre al materiale promozionale in lingua inglese ha predisposto una guida in tedesco dei Castelli Romani ed un catalogo sempre in tedesco che raccoglie l’offerta degli operatori presenti alla manifestazione.

Il mercato tedesco è il primo bacino dell’incoming italiano con 11,3 milioni di arrivi e 55 milioni di pernottamenti nel 2016. La Destinazione Castelli Romani tra l’altro risponde perfettamente alle aspettative del turista tedesco che cerca in Italia borghi autentici, escursionismo ed enogastronomia di classe.

La DMO Castelli Romani è stata presente anche all’altro evento internazionale per il turismo che si svolge a Mosca subito dopo l’evento berlinese. La DMO ha predisposto una sezione del sito visitcastelliromani.it ed una guida in russo che è stata per l’occasione stampata e distribuita.

«La presenza della destinazione Castelli Romani ai più importanti workshop internazionali business to business per il turismo, come Londra, Helsinki, Berlino, Mosca, Rimini, è una scelta importante - ha dichiarato il Presidente Massimo Prinzi del Consorzio SBCR, di cui la DMO è una unità operativa - che dà l’opportunità al nostro territorio di crescere, essere sempre più attrattivo e rispondente alle esigenze del turista moderno. La DMO, gli operatori privati, i 17 Comuni, il Parco e la Comunità Montana costituiscono ormai una macchina oliata ed in grado di dare un nuovo impulso allo sviluppo turistico del territorio».

BIBLIOTECHE

SOCIAL MEDIA

vivavoce 133
Numero Speciale
 N.133 / N.134

Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information