Martedì 6 giugno, presso la sede dell’Istituzione Biblioteche di Roma, si è svolto il secondo whorkshop del progetto “Sistema bibliotecario policentrico di area vasta”, finanziato dalla Regione Lazio e portato avanti dai tre sistemi bibliotecari dell’Area Metropolitana di Roma - dei Castelli Romani, dei Monti Prenestini e Ceretano Sabatino - assieme alle biblioteche comunali di Allumiere, Artena, Fiano romano, Civitavecchia, Colleferro, Castel Madama, Mentana, Monterotondo, Roviano, Subiaco, Tivoli.

Alessandro Hinna della società Struttura ha esordito illustrando i risultati dell’analisi operata sui lavori di gruppo del workshop di aprile. Si è soffermato sui risultati emersi dall’analisi organizzativa e del contesto, evidenziando in particolare la presenza - molto sentita - di carenze strutturali e di sicurezza nelle sedi bibliotecarie e di sistema. Ne è seguita una discussione con il coinvolgimento di tutti i partecipanti al workshop, intervenuti numerosi da tutte le biblioteche coinvolte nel progetto.

La tarda mattinata è stata dedicata ai lavori in team, che hanno riguardato la elaborazione di schede progettuali sugli ambiti di azione emersi dalla discussione della prima parte della giornata.

Il pomeriggio ha avuto luogo una tavola rotonda in cui i partner del progetto Sistema bibliotecario policentrico metropolitano si sono confrontati con Paolo Fallai Presidente dell’Istituzione Biblioteche di Roma, Pier Luigi Regoli Capo Segreteria dell’Assessorato alla Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio. Valerio De Nardo dirigente del Dipartimento Cultura, sport e tempo libero della Città Metropolitana di Roma Capitale, che ha condotto la tavola rotonda, ha raccolto largo consenso sul progetto sia dalla Regione Lazio che dal Presidente Fallai, che augurandosi il realizzarsi di ulteriori occasioni di confronto sul progetto, ha concluso, rivolgendosi ai sistemi e alle biblioteche del territorio provinciale, dicendo «la sede dell’Istituzione delle biblioteche di Roma è casa vostra».


 

Leggi il programma del whorkshop del 6 giugno 2017

 

BIBLIOTECHE

SOCIAL MEDIA

vivavoce 133
Numero Speciale
 N.133 / N.134

Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information